Ihr Broker

  • DAX 0,70
  • EUR/USD 0,50
  • GOLD 0,30

Nur Spreads

Keine Kommission

Jetzt registrieren

CFDs sind komplexe Instrumente und umfassen aufgrund der Hebelfinanzierung ein hohes Risiko, schnell Geld zu verlieren.

Successo, LyondellBasell

LyondellBasell Industries Sweden Netherlands Italy

08.09.2020 - 14:03:06

Successo dell'avvio del nuovo impianto pilota di riciclaggio molecolare di LyondellBasell

L'azienda ha completato una nuova tappa nel cammino verso la conversione su scala industriale dei rifiuti plastici in materia prima

ROTTERDAM, Paesi Bassi, 8 settembre 2020 /PRNewswire/ -- LyondellBasell (NYSE: LYB), una delle maggiori aziende al mondo nel settore delle plastiche, della chimica e della raffinazione, ha annunciato in data odierna il buon esito dell'avvio dell'impianto di riciclaggio molecolare MoReTec ubicato in Italia, a Ferrara. La tecnologia avanzata esclusiva di LyondellBasell per il riciclaggio MoReTec consente di riportare alla forma molecolare materie plastiche post-consumo per consentirne il riutilizzo quale materia prima per nuovi materiali plastici.

LyondellBasell successfully starts up its MoReTec molecular recycling facility at its Ferrara, Italy, site. The pilot plant completes the company's next step towards an industrial scale conversion of plastic waste into feedstock.

"L'eliminazione dei rifiuti plastici dall'ambiente e l'avanzamento dell'economia circolare sono aree di interesse fondamentale per la nostra azienda", ha dichiarato Jim Seward, Vicepresidente senior della ricerca e sviluppo, tecnologia e sostenibilità presso LyondellBasell. "Utilizzando la nostra tecnologia avanzata di riciclaggio delle plastiche reimettiamo in filiera volumi superiori di rifiuti plastici e produciamo nuovi materiali per applicazioni di alta qualità, preservandone il valore il più a lungo possibile".

I nuovi materiali plastici creati dalla tecnologia MoReTec di LyondellBasell possono essere utilizzati per imballi per alimenti e oggetti a uso sanitario, soggetti a requisiti normativi severi.

Facciamo leva sulle nostre risorse tecnologiche globali

LyondellBasell conduce ricerche di base al fine di guidare il settore dei polimeri verso forme avanzate di riciclaggio della plastica. Nel 2018 LyondellBasell ha annunciato una collaborazione con l'Istituto di tecnologia di Karlsruhe (Germania) per l'avanzamento delle iniziative di riciclaggio molecolare. L'iniziativa ha dimostrato l'efficacia della tecnologia MoReTec in laboratorio e, nell'ottobre 2019, l'azienda ha annunciato l'edificazione dell'impianto pilota di Ferrara. Oggi i team di ricerca e sviluppo dell'azienda in Germania, Italia e Stati Uniti lavorano attivamente per esplorare le possibili applicazioni su scala commerciale.

L'impianto pilota, frutto delle ricerche condotte finora, è in grado di trattare tra i 5 e i 10 chilogrammi (kg) di rifiuti plastici domestici l'ora. La finalità è comprendere l'interazione delle varie tipologie di rifiuti nel processo di riciclaggio molecolare, testare i vari catalizzatori e confermare la temperatura e la durata del processo ai fini della scomposizione delle materie plastiche in molecole. L'obiettivo è trovare le risposte nel prossimo paio d'anni, per poi progettare un impianto su scala industriale.

Lo sviluppo della tecnologia MoReTec si inserisce nel lavoro svolto da LyondellBasell per la conversione di plastica in plastica, andando a complementare le altre soluzioni circolari dell'azienda, volte a ridurre i rifiuti plastici e promuovere l'economica circolare, per esempio:

sviluppo di nuovi modelli aziendali per il riciclaggio meccanico: nel marzo 2018 LyondellBasell ha acquisito una quota del 50% in Quality Circular Polymers (QCP), joint-venture con SUEZ. QCP utilizza un processo di riciclaggio meccanico per produrre pellet di plastica di qualità a partire da confezioni post-consumo, da utilizzare in applicazioni che vanno dagli elettrodomestici e i flaconi per detergenti alle valige. I materiali, commercializzati da LyondellBasell, sono presenti, per esempio, nella collezione di valigie Samsonite S'Cure ECO. Utilizzo di materie prime rinnovabili per la produzione di plastiche: nell'aprile 2019 LyondellBasell ha prodotto plastiche utilizzando materie prime rinnovabili, quali oli vegetali e da cucina, da utilizzare in imballi per alimenti, giocattoli e mobili. I prodotti, commercializzati con il marchio Circulen e Circulen plus, soddisfanno tutti i requisiti normativi in termini di purezza e offrono le stesse proprietà di alta qualità delle plastiche vergini.

LyondellBasell
LyondellBasell (NYSE: LYB) è una delle maggiori aziende al mondo nel settore delle plastiche, dei prodotti chimici e della raffinazione. Con la collaborazione di dipendenti in tutto il mondo, LyondellBasell produce materiali e prodotti fondamentali per il progresso nella ricerca di soluzioni a sfide moderne, per esempio l'incremento della sicurezza degli alimenti con imballaggi leggeri e flessibili, la salvaguardia della purezza delle sorgenti idriche con tubazioni più solide e più versatili, il miglioramento della sicurezza, del comfort e dell'efficienza energetica di un gran numero di automobili e autocarri sulle strade e la sicurezza ed efficacia di elettrodomestici e dispositivi elettronici. LyondellBasell commercializza i propri prodotti in oltre 100 paesi ed è il maggiore produttore mondiale di composti di polipropilene, con il maggior numero di concessioni d'uso di tecnologie per poliolefine. Nel 2020 LyondellBasell è stata annoverata dalla rivista Fortune tra le aziende più ammirate al mondo per il terzo anno consecutivo. Ulteriori informazioni su LyondellBasell sono disponibili su www.LyondellBasell.com.    

Avvertenza
Le affermazioni contenute nel presente comunicato stampa non riguardanti fatti accaduti sono dichiarazioni a carattere previsionale, basate sulle ipotesi dei vertici dell'azienda, ritenute ragionevoli all'atto dell'elaborazione e soggette a rischi e incertezze significativi. I risultati effettivi potrebbero essere significativamente diversi, sulla base di fattori che comprendono, senza limitazione alcuna, la nostra capacità di sviluppare soluzioni sostenibili per i rifiuti di plastica, il corretto funzionamento dell'impianto pilota descritto e la nostra capacità di sviluppare applicazioni su scala commerciale. Altri fattori che potrebbero comportare una divergenza significativa rispetto ai risultati descritti nelle dichiarazioni a carattere previsionale sono riportati nella sezione Fattori di rischio del modulo 10-K depositato per l'esercizio chiusosi il 31 dicembre 2019 e del modulo 10-Q relativo al trimestre chiusosi il 31 marzo 2020, consultabili su www.LyondellBasell.com sulla pagina Investor Relations, nonché sul sito della Securities and Exchange Commission all'indirizzo www.sec.gov.

LyondellBasell

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1249477/LyondellBasell_MoReTec_Pilot_plant.jpg

Logo - https://mma.prnewswire.com/media/562522/LyondellBasell_Advancing_Possible_Logo.jpg

@ prnewswire.co.uk